| Ordinanze | Uff. Contravvenzioni | Sinistri & Rapporti | Modulistica | Venatori | Porto d'armi |
| G.E.V. |

POLIZIA MUNICIPALE  

 Presentazione
 Organizzazione
 Orari
 Normative
 Contatti

UFFICIO AMMINISTRATIVO 

 Denunce
 Cessione di fabbricato

VERBALI E RICORSI
Cosa sono
Cosa fare 

 Avviso di Infrazione
 Verb. di contestazione
 Pagamenti
 Ricorsi
 Ordine di ingiunzione

LA CARTELLA ESATTORIALE 

 Normativa
 Come si legge
 Pagamenti
 Ricorsi

La cartella di pagamento è un documento in formato A4 composto da più pagine (minimo 6 compreso il bollettino di C/C postale) con la quale vengono comunicate al contribuente le somme risultanti dal ruolo (elenco dei debitori) da pagare entro il termine di 60 gg. dalla data di notifica della stessa, con l'avvertenza che in mancanza si precederà ad esecuzione forzata. Di norma la Cartella è notificata a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno ad domicilio del contribuente.

Nella prima pagina (il cui master di stampa è di colore azzurro) vengono riportati:

  • I dati del Concessionario
  • Il numero di cartella (un Codice dal quale è possibile rilevare il numero della concessione, l'anno di emissione ed il progressivo di cartella);
  • Il nominativo del trasgressore comprensivo di Codice Fiscale
  • La somma totale da pagare ed alcune informazioni legate al ritardato pagamento (interessi di mora)

Nella seconda pagina (la più importante per il riconoscimento dell’Ente Creditore) vengono riportati:

  • In intestazione l'Ente Creditore (a cui il trasgressore deve far riferimento per le eventuali informazioni relative alla sostanza del credito);
  • Il dettaglio delle violazioni compiute e gli importi scorporati per voce (sanzione principale, maggiorazioni, spese di notifica);

Nella terza pagina (Istruzioni per il pagamento) vengono riportati:

  • L'importo totale della Cartella ed il tempo utile per pagare (60 gg. tenendo conto che se il giorno di scadenza è sabato o festivo la scadenza stessa è posticipata al primo giorno lavorativo successivo);
  • Dove e come pagare (in dettaglio le varie modalità previste: Posta, Banca, Telefono, presso gli sportelli del Concessionario);

Nella quarta pagina (la più tecnica) vengono riportati:

  • I dati identificativi della cartella (Codici dei tributi, l'anno di riferimento, i progressivi di ruolo, gli estremi degli atti di verbalizzazione, ecc.);
  • Alcune comunicazioni del Concessionario circa le modalità informative e di pagamento semplificato;

Nella quinta pagina (Modalità di ricorso) vengono riportati:

  • Gli estremi per il ricorso