| Ordinanze | Uff. Contravvenzioni | Sinistri & Rapporti | Modulistica | Venatori | Porto d'armi |
| G.E.V. |

POLIZIA MUNICIPALE  

 Presentazione
 Organizzazione
 Orari
 Normative
 Contatti

UFFICIO AMMINISTRATIVO 

 Denunce
 Cessione di fabbricato

VERBALI E RICORSI
Cosa sono
Cosa fare 

 Avviso di Infrazione
 Verb. di contestazione
 Pagamenti
 Ricorsi
 Ordine di ingiunzione

LA CARTELLA ESATTORIALE 

 Normativa
 Come si legge
 Pagamenti
 Ricorsi
AVVISO D'INFRAZIONE

Che cosa č?

E' il classico avviso lasciato sul parabrezza dei veicoli posteggiati che violano una norma del CdS. Lo compilano, nel momento in cui č accertata la violazione, il personale della Polizia Municipale e/o gli Ausiliari di Polizia Municipale. I dati che compongono l'avviso sono:

  • il giorno e l'ora dell'accertamento;
  • la localitā dov'č stata rilevata la sosta irregolare;
  • la targa, la marca, il tipo del veicolo;
  • il codice della violazione commessa, meglio descritta sul retro del foglio;
  • l'articolo del Codice della Strada violato;
  • la sanzione pecuniaria corrispondente alla violazione commessa;
  • la firma, col numero di matricola, dell'agente accertatore.

Seppur non espressamente previsto dalla vigente normativa, č ormai impiegato da tutte le amministrazioni comunali. Mediante tale avviso si offre al trasgressore l'opportunitā di effettuare il pagamento della sola sanzione, prima che sia gravata da ulteriori costi, relativi alle spese sostenute dalla Pubblica Amministrazione nell'attuare la procedura sanzionatoria prevista dalla legge (spese d'accertamento all'ACI ed al P.R.A., spese di notifica, ecc.).

Per le modalita' di pagamento clicca qui