Elezioni Regionali e
Provinciali 2010

Decreti
Le Leggi
Dove si vota
Gli scrutatori
sorteggiati
Voto Domiciliare
e assistito
Agevolazioni
di viaggio
Le Schede
Come si vota
Comunicazioni
Elettorali
Risultati
Regionali 2010
Risultati
provinciali 2010
Contatti



Decreti del Ministero dell'Interno e del Presidente del Consiglio Regionale della Campania

Decreto del 30 gennaio 2010 - Data di svolgimento delle Elezioni

Con decreto del Ministro dell'Interno del 30 gennaio 2010, e' stata fissata, per i giorni di domenica 28 e luned' 29 marzo 2010, la data di svolgimento delle consultazioni per l'elezione diretta dei presidenti della provincia e dei consigli provinciali, per l'elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali, nonche' per l'elezione dei consigli circoscrizionali, giorni in cui si svolgeranno le consultazioni regionali secondo le indicazioni date dal Ministro dell'Interno nel Consiglio dei Ministri del 28 gennaio 2010.

Il decreto fissa altresi' per domenica 11 e lunedi' 12 aprile 2010 la data di svolgimento dell'eventuale turno di ballottaggio per l'elezione diretta dei presidenti della provincia e dei sindaci non proclamati eletti a seguito del primo turno di votazione.

In vista delle predette elezioni regionali ed amministrative, si dispone l'immediato inizio in tutti i Comuni della Repubblica della revisione dinamica straordinaria delle liste elettorali, ai sensi dell'art. 32, quarto comma, del testo unico delle leggi per la disciplina dell'elettorato attivo e per la tenuta e la revisione delle liste elettorali, approvato con d.P.R. 20 marzo 1967, n. 223.

Decreto di convocazione dei comizi elettorali per l'elezione diretta del Presidente della Provincia e per il rinnovo del Consiglio Provinciale di Caserta

PREMESSO:
  • che con decreto del Ministro dell'interno del 30 gennaio 2010, sono state fissate (ai sensi delle disposizioni contenute nell'art. 3 della legge 7 giugno 1991, n. 182, e successive modificazioni, nonche' nell'art. 1-bis del decreto-legge 18 settembre 2009, n. 131, convertito, con modificazioni, dalla legge 20 novembre 2009, n. 165) le consultazioni per l'elezione dei presidenti di provincia e dei consigli provinciali, che si svolgeranno il 28 e 29 marzo 2010;
  • che con il medesimo decreto ministeriale e' stata fissata per domenica 11 e lunedi' 12 aprile 2010 la data per l'eventuale turno di ballottaggio per l'elezione diretta dei Presidenti delle Provincia;

RITENUTO che occorre provvedere alla convocazione dei comizi elettorali per l'elezione diretta del Presidente della Provincia e per il rinnovo del Consiglio Provinciale di Caserta, per scadenza del mandato;

VISTI la legge 8 marzo 1951, n. 122, il D.P.R. 16 maggio 1960, n.570, la legge 30 aprile 1999, n. 120;

VISTA la legge 25 marzo 1993, n. 81e il relativo Regolamento di attuazione, approvato con D.P.R. 28 aprile 1993, n. 132;

VISTO il decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267;

VISTA la legge 16 aprile 2002 n. 62;

VISTO il decreto-legge 18 settembre 2009, n. 131, convertito, con modificazioni, dalla legge 20 novembre 2009, n. 165

D E C R E T A

  • Sono convocati per domenica 28 e lunedi' 29 marzo 2010, nei 36 (trentasei) Collegi della Provincia di Caserta, i comizi elettorali per l'elezione diretta del Presidente della Provincia e per il rinnovo del Consiglio Provinciale di Caserta composto da 36 (trentasei) membri;
  • Qualora nessun candidato alla carica di Presidente della Provincia risulti eletto al turno del 28 marzo 2010, si procedera' al ballottaggio, che avra' luogo domenica 11 e lunedi' 12 aprile 2010;
  • I Sindaci della Provincia sono incaricati dell'esecuzione del presente decreto e della relativa pubblicazione con apposito manifesto, da affiggere quarantacinque giorni prima della data delle elezioni, ossia l'11 febbraio 2010.


DECRETO DEL PRESIDENTE del Consiglio Regionale- n. 15 del 2 febbraio 2010

AFFARI GENERALI DELLA PRESIDENZA E COLLEGAMENTI CON GLI ASSESSORI

Convocazione comizi per elezione diretta del Presidente della Giunta e per rinnovo del Consiglio regionale della Campania

  • VISTO l’art. 122, comma 1, della Costituzione che attribuisce alla Regione la competenza a disciplinare il sistema elettorale regionale, nei limiti dei principi fondamentali stabiliti con legge della Repubblica;
  • VISTA la legge 2 luglio 2004, n. 165 recante “Disposizioni di attuazione dell’art. 122, primo comma, della Costituzione”;
  • VISTA la legge 17 febbraio 1968, n. 108, recante “Norme per la elezione dei consigli regionali a statuto normale” e successive modificazioni;
  • VISTA la legge 23 febbraio 1995, n. 43 recante “Nuove norme per la elezione dei consigli regionali a statuto ordinario”;
  • VISTA la legge regionale 28 maggio 2009, n. 6 recante “Statuto della Regione Campania”;
  • VISTA la legge regionale 27 marzo 2009, n. 4 recante “Legge elettorale”;
  • VISTA la legge regionale 21 gennaio 2010, n. 4 recante “Modifica dell’art. 2 della legge regionale 27 marzo 2009, n. 4 (Legge elettorale)”;
  • VISTA l’Intesa-Quadro tra il Presidente della Giunta regionale della Campania ed i Prefetti della Regione Campania del 28/01/2010, pubblicata nel B.U.R.C. n. 10 del 01/02/2010;
  • VISTA la nota prot. n. 219 del 01/02/2010 a firma del Ministero dell’Interno;
  • INFORMATE le Corti di Appello di Napoli, Roma e Salerno, con nota prot. n. 548/UDCP/Gab/Gab del 01/02/2010;
  • CONSIDERATO che il mandato del Presidente della Giunta regionale e del Consiglio regionale della Campania scadrà per compiuto quinquennio di carica il prossimo mese di aprile e che, pertanto, è necessario procedere all’indizione dei comizi per il rinnovo delle predette cariche nei termini di cui all’art. 1, comma 1, della legge regionale n. 4/2009;

Decreta:

  1. Sono convocati domenica 28 marzo e lunedì 29 marzo 2010 i comizi per l’elezione diretta del Presidente della Giunta e per il rinnovo del Consiglio Regionale della Campania.
  2. L’ orario di votazione è così stabilito: dalle ore 8,00 alle ore 22,00 per la giornata di domenica 28 marzo; dalle ore 7,00 alle ore 15,00 per la giornata di lunedì 29 marzo.
  3. L’assegnazione dei seggi alle singole circoscrizioni sarà effettuata con proprio separato decreto, ai sensi dell’art. 2, commi 2, 3 e 4, della legge 17 febbraio 1968, n. 108.

Il presente decreto è comunicato al Prefetto di Napoli, quale rappresentante dello Stato per i rapporti con il sistema delle autonomie, ai Presidenti delle Corti di Appello nella cui circoscrizione sono ricompresi i comuni della Campania, ai Presidenti dei Tribunali nella cui giurisdizione è il comune capoluogo di ciascuna provincia della Regione, e, per il tramite delle Prefetture della Regione, ai Sindaci, ai Commissari dei Comuni della Campania, ed ai Presidenti delle Commissioni e Sottocommissioni elettorali circondariali.
Il presente decreto è pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania