AREA FINANZIARIA 

 Presentazione
 Organizzazione
 Orari
 Regolamenti
 Contatti

BILANCIO E CONTABILITA' 

 Documenti

PERSONALE

 Conto annuale

TRIBUTI 

Calcola
la tua IMU
 I.M.U.
 TASI
 TARI
 T.O.S.A.P.
 Pubblicita'
 Affissioni
 Irpef

Entrate
Extra Tributarie

 Acque Reflue
 Servizio Idrico

Area Finanziaria - Tributi

Imposta sulla Pubblicita'


Soggetto passivo

Normativa di riferimento - Art. 6, comma 1 D. Lgs. 507/1993

Tutti i titolari di impianti pubblicitari presenti sul territorio.

Torna all'indice


Autorizzazione impianti Pubblicitari

Normativa di riferimento - D.Lgs. 30/04/1992 n. 285 (nuovo Codice della strada) e successive modificazioni ed integrazioni, DPR 16/12/1992, n.495, (Regolamento di esecuzione e attuazione del nuovo Codice della Strada)

La diffusione di messaggi pubblicitari attraverso la collocazione di insegne d'esercizio, cartelli ed altri mezzi pubblicitari e' regolata dalle disposizioni di carattere generale contenute nel D.Lgs. 30/04/1992 n. 285 (nuovo Codice della strada) e successive modificazioni ed integrazioni, nel DPR 16/12/1992, n.495, (Regolamento di esecuzione e attuazione del nuovo Codice della Strada) e nel rispetto delle altre disposizioni legislative che regolano la materia.

In base all'Art. 23, c.4 del C.d.S. la collocazione di insegne d'esercizio, cartelli e di altri mezzi pubblicitari lungo le strade o in vista di esse e' soggetta ad autorizzazione da parte dell'ente proprietario della strada. Nell'interno dei centri abitati la competenza e' dei comuni, salvo il preventivo nulla osta tecnico dell'ente proprietario se la strada e' statale, regionale o provinciale.

Non e' richiesta autorizzazione per i seguenti casi:

  • Pubblicita' temporanea effettuata all'interno di luoghi pubblici (pubblici esercizi, locali di pubblico spettacolo, stazioni, stadi e impianti sportivi);
  • pubblicita' permanente o temporanea effettuata all'interno o all'esterno di veicoli.

Sono esonerate dal pagamento dell'imposta di pubblicita':

  • le insegne di esercizio della superficie complessiva fino a 5 mq, anche in caso di piu' insegne;
  • i cartelli o le targhette pubblicitarie che misurano meno di cmq. 300 (es. cm. 20 x 14).

Torna all'indice


Dichiarazione

Normativa di riferimento - Art. 8, D. Lgs. 507/1993

Presso l'ufficio Tributi. La dichiarazione, da effettuarsi su apposito modulo predisposto dall'ufficio, va presentata prima dell'esposizione della pubblicita' e deve indicare caratteristiche, durata e ubicazione dei mezzi pubblicitari.

La presentazione della dichiarazione ai fini dell'Imposta Comunale sulla Pubblicita' non esime il contribuente, qualora sia necessaria, dalla preventiva richiesta ai competenti uffici dell'autorizzazione all'installazione dei mezzi pubblicitari.

Torna all'indice


Pagamenti

Normativa di riferimento - Art. 9, D. Lgs. 507/1993

Da effettuarsi su bollettino di c/c postale n. 10060812 intestato a: Comune di Carinaro (CE) - Servizio Tesoreria

Torna all'indice


Tariffe - anno 2016

Normativa di riferimento - Art. 9, comma 5 D. Lgs. 507/1993

Confermate con delibera di Consiglio Comunale n.6 del 17/01/2017
Tipo di pubblicita' Aliquota base aliquota 20%Aliquota 2011
Pubblicita' ordinaria per superfici inferiori ad 1 mq
EURO 11,36EURO 2,27EURO 13,63/mq
Tipo di pubblicita' Aliquota base aliquota 50%Aliquota 2011
Pubblicita' ordinaria per superfici superiori ad 1 mq
EURO 11,36EURO 5,68EURO 17,04/mq
Pubblicita' per conto proprio 
all'interno o esterno di veicoli
EURO 11,36EURO 5,68EURO 17,04/mq
Pubblicita' con autoveicoli 
con portata superiore a 3.000 Kg 
EURO 74,37EURO 37,18EURO 111,55/anno
Pubblicita' con autoveicoli 
con portata inferiore a 3.000 Kg
EURO 49,58EURO 24,79EURO 74,37/anno
Pubblicita' con autoveicoli 
con portata diversa dai precedenti
EURO 24,79EURO 12,39EURO 37,18/anno
Pubblicita' per conto altrui 
con pannelli luminosi o altre analoghe strutture
EURO 33,05EURO 16,53EURO 49,58/mq
Pubblicita' per conto proprio 
con pannelli luminosi o altre analoghe strutture 
EURO 16,53EURO 8,26 EURO 24,79/mq
Pubblicita' effettuata 
con aeromobili, scritte, striscioni, ecc.
EURO 49,58EURO 24,79EURO 74,37/giorno
Pubblicita' a mezzo 
di volantinaggio
EURO 2,07EURO 1,03EURO 3,10/persona
Pubblicita' con apparecchi amplificatori
EURO 6,20EURO 3,10EURO 9,30/giorno

Torna all'indice


Modulistica

- Scarica il modello di dichiarazione di pubblicita' sonora
- Scarica il modello di dichiarazione di pubblicita' impianti
- Scarica il modello di dichiarazione per volantini
- Scarica il modello di dichiarazione di pubblicita' con stricioni
- Scarica il modello di dichiarazione di pubblicita' su veicoli

Torna all'indice


Regolamenti e normativa

- Regolamento comunale sulla pubblicita' e sulle pubbliche affissioni
- Decreto Legislativo n.507/1993
- Art. 23 del nuovo Codice della strada
- DPR 16/12/1992 n. 495 "Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo Codice della strada"

Torna all'indice


Informazioni

Ufficio Tributi - S.ra Elena Barbato - tel 0815029209 fax 0815028546
e-mail: elena.barbato@comune.carinaro.ce.it